francesca-valente

Francesca Valente tra canto e danza

Chiudiamo la presentazione delle concorrenti di “Nuova Luce” con Francesca Valente, di Carimate. La giovanissima artista studia canto già da cinque anni e, dopo aver frequentato la scuola musicale di Cantù, sta ora studiando canto e danza in una scuola comasca. Oltre a cantare, sa infatti anche ballare, le sue specialità sono la danza classica e contemporanea.

dsc_0118

Il 7 ottobre, sul palco di Avis InCanto 2, Francesca Valente si cimenterà con un mostro sacro della musica internazionale, Micheal Jackson, e con la sua “You are not alone”. Non è la prima volta che la cantante si esibisce su un palcoscenico, ma per lei il talent show di Avis Turate sarà una grande esperienza. Tutti i suoi cari la sostengono e non vedono l’ora di vederla sul palco di Rovello Porro.

alexandra-cappadonia

Alexandra, nata sul palco di Avis Turate

Presentiamo oggi la concorrente più piccola di Avis InCanto 2, Alexandra Cappadonia. In realtà per i nostri fedeli seguaci non si tratta certo di una nuova conoscenza: Alexandra è infatti oramai un’affezionata partecipante dei nostri talent show e spettacoli benefici. Ma il 7 ottobre ci mostrerà un lato nuovo: è infatti cresciuta, sia personalmente sia artisticamente, ed è pronta ad affrontare con maggiore consapevolezza il palco del teatro San Giuseppe.

dsc_6756

Ecco come Alexandra si presenta agli amici di Avis Turate:

Che dirvi di me? Ormai mi conoscete, sono proprio nata sul palco di Avis e grazie a voi ho iniziato a trovare le parole per raccontarmi nella musica. Amo la musica, in qualsiasi momento della giornata, ne ho tantissima sul telefono, di tutti i generi, che mi accompagna già dalla sveglia alla mattina, a scuola durante il tragitto e per tutta la giornata… fino alla sera!! Studio canto da qualche anno, a scuola ho studiato in scienze le corde vocali, ne sono stata molto colpita ed entusiasta, è il nostro corpo, la natura, tutti possiamo cantare, basta solo imparare ad utilizzarle nel modo corretto per far uscire una bella melodia. Se unisci la passione e hai tanto amore per quello che fai sarà tutto più facile ! Ho avuto l’opportunità di partecipare a diverse manifestazioni e concorsi anche nazionali, dove ho dovuto affrontare forti emozioni nel mettermi in gioco e raccontandomi attraverso le canzoni, con delle bellissime gratificazioni, spesso sono riuscita a far arrivare alle persone il mio amore per la musica ed è questa la maggiore soddisfazione! Grazie a questi eventi ho avuto l’opportunità di conoscere tanti ragazzi che come me amano la musica… e sono rimasta in contatto anche con loro. Il mio prossimo obiettivo? Ho sempre cantato da solista, ho provato poco tempo fa a cantare con un gruppo di amici per gioco durante una gita scolastica, poi abbiamo riprovato insieme alla fine della scuola, che dirvi è stato davvero divertente, ho scoperto delle emozioni mai provate, sentirsi parte di qualcosa INSIEME!! I ragazzi hanno pensato di unire il nostro amore per la musica creando una piccola band, come andrà non lo so, non abbiamo ancora neanche un nome, ma sicuramente ci divertiremo un mondo e proveremo insieme a raccontare le nostre storie, sempre divertendoci … quindi Avis, la prossima volta spero di non essere sola!

In attesa di ascoltarla come voce femminile di una band, i suoi sostenitori non vedono l’ora di assistere alla sua esibizione del 7 ottobre. Si cimenterà con il grande Bruno Mars e con il brano “When I was your man”. Gareggerà nella squadra “Nuova Luce”. Riuscirà a vincere il titolo di “reginetta” della sua squadra? Ai posteri l’ardua sentenza.

martina-capizzi

Martina, “quando canto mi sento libera”

Continuiamo la presentazione degli artisti che il 7 ottobre saliranno sul palco di Avis InCanto 2 con Martina Capizzi, 14 anni, residente a Parabiago (Milano). E’ una tra le più giovani cantanti in gara, ma può già contare su una voce grintosa e su energia da vendere. Martina gareggerà nella squadra “Nuova Luce”.

martina-capizzi

Ecco come la giovane artista si descrive:

Frequento un corso di canto da quattro anni nella scuola Aldo Radaelli di Parabiago. Passo molto del mio tempo libero a cantare e ad ascoltare la musica . Caratterialmente sono una persona disinvolta e trovo sicurezza e un senso di libertà quando canto sul palco. Amo viaggiare ed essere in contatto con realtà internazionali.

Il 7 ottobre Martina Capizzi si cimenterà con “Scars to your beautiful” della giovane artista internazionale Alessia Cara. Riuscirà a convincere la giuria di esperti e ad aggiudicarsi la vittoria nella categoria “Nuova Luce”. Non perdetevi la sua esibizione!

borroni-benedetta

Benedetta e i corsi di canto su Youtube

Una tra le concorrenti più giovani è Benedetta Borroni: la cantante ha infatti solo 14 anni e, dopo le selezioni di sabato scorso, si è meritata l’accesso nella squadra “Nuova Luce”, quella degli artisti più giovani della competizione.

dsc_0107

Ecco come la giovanissima Benedetta si descrive:

La mia passione per la musica è nata 7 anni fa e da quel momento non ho mai smesso di cantare e di imparare dai piccoli corsi di canto su youtube, perchè i miei impegni settimanali non permettevano e non lo permettono ancora oggi di frequentare una scuola di canto. Quando canto, la cosa di cui i preoccupo di più è di riuscire a trasmettere le emozioni che mi suscita il pezzo che sto cantando.

Nella serata del 7 ottobre, Benedetta si cimenterà con un classico della musica internazionale. “Somewhere over the rainbow”, ma nelle versione di Ariana Grande, idolo delle teenager. La sua famiglia e i suoi amici tifano per lei, ma Benedetta riuscirà a convincere la giuria e a vincere il titolo di migliore “Nuova Luce”? Seguitela e sostenetela dalla platea del teatro San Giuseppe di Rovello.